PEDAGOGIA

Mi sono specializzata dopo la Laurea in Pedagogia e ho conseguito un Master negli Apprendimenti. Il pedagogista è un professionista dell’educazione. E l’educazione è un’ambito piuttosto vasto.

Mi occupo di consulenze educative ai genitori e alla scuola. In famiglia possono essere molti i momenti in cui si ha bisogno di un sostegno, di un consiglio, di un supporto: cambiamenti, segnali di difficoltà da parte dei figli, problemi nelle relazioni tra i membri di una famiglia (tra cui le separazioni o le nuove unioni), dubbi nella propria funzione educativa durante la crescita dei bambini o dei ragazzi. Anche la scuola oggi ha bisogno della figura di un supervisione esterno, prevista spesso anche dalla normativa di riferimento, per il coordinamento pedagogico dell’equipe insegnanti, per le osservazioni dei bambini in classe, per attivare degli sportelli di ascolto o dei progetti educativi specifici come quelli per contrastare i fenomeni del bullismo.

Mi occupo anche di percorsi rieducativi specifici verso bambini e adolescenti. I motivi per richiedere una consulenza sono molteplici: difficoltà gli apprendimenti (linguaggio, lettura, scrittura, calcolo, metodo di studio, competenze psicomotorie) o cognitive (attenzione, concentrazione); difficoltà relazionali (relazione con l’adulto o tra pari); difficoltà emotivo-affettive (bassa autostima, ansie, paure, scarsa motivazione).

“Questo è il nostro obbligo nei confronti di un bambino. Dargli un raggio di luce e seguire il nostro cammino. “